Novità e innovazione

Podcast video del team di accesso vascolare (VAT) n. 2—Come vengono istituiti i VAT in tutta Europa

Luglio 6, 2021

Questo video è il secondo di una serie sui VAT in cinque parti: per comprendere meglio come vengono creati i VAT, il loro impatto sulla sicurezza e sulla soddisfazione dei pazienti nonché la loro efficacia organizzativa.

In questa edizione scopriremo come vengono istituiti i VAT in tutta Europa.  Ascolterai le esperienze direttamente dai membri dei VAT di cinque ospedali diversi in quattro Paesi diversi. 

Driver principali

Migliorare l’efficienza organizzativa

Un supervisore infermieristico in Spagna spiega che il suo ospedale ha compreso la convenienza di creare un VAT nel proprio reparto, data la complessità di spostare in un altro reparto i pazienti lungo-degenti, spesso collegati alle macchine, per posizionare una linea centrale.

Ridurre i costi

La dirigenza di un ospedale in Italia comprende perfettamente che, se non è possibile posizionare correttamente la flebo, i pazienti hanno degenze più lunghe, con conseguenti complicazioni aggiuntive e costi più elevati per paziente. 

Erogazione strategica

L’implementazione di un VAT ha consentito a un ospedale in Italia di adottare un approccio più strategico alla gestione degli accessi vascolari (VAM). Dopo la creazione di un VAT, hanno implementato diverse procedure che includevano la condivisione delle competenze, la creazione di protocolli e l’implementazione di bundle. Questi cambiamenti strategici hanno svolto un ruolo importante nel miglioramento dell’efficacia e, di conseguenza, nella riduzione delle complicazioni nel processo di VAM.

Integrazione con gli ospedali 

Implementazione del sistema di riferimento

Un’infermiera responsabile dell’accesso vascolare spiega che nel suo ospedale, in precedenza, il sistema di riferimento per il posizionamento delle flebo variava a seconda dei casi. Una volta istituito un VAT nel proprio ospedale, sono stati in grado di centralizzare il sistema di riferimento per consentire al team di ordinare e dare priorità ai pazienti. 

Supporto ad altri reparti

Il primario del reparto di anestesia e rianimazione di un ospedale francese racconta che da quando il suo ospedale ha introdotto un VAT, diversi reparti, tra cui chirurgia, geriatria e medicina, hanno iniziato a richiedere il VAT per il posizionamento dei cateteri. Afferma che il suo ospedale, con una capacità di 1.000 posti letto, inserisce circa 3.000 linee all’anno.  Dopo la creazione del VAT, gli altri reparti cominciano a richiedere le competenze che questo è in grado di fornire.  

Stai pensando di istituire un VAT nel tuo ospedale?

Ascoltare le esperienze degli operatori sanitari che hanno implementato con successo un VAT nei propri ospedali può offrire le informazioni necessarie per iniziare. 

Rimani sintonizzato per il prossimo video della serie:

  • Definizione di un VAT, della sua struttura e del suo impatto  
  • Come vengono istituiti i VAT in tutta Europa 
  • Superamento delle barriere e creazione di un business case 
  • Monitoraggio dei risultati, formazione e miglioramento continuo
  • Sensibilizzazione

Per vedere l’articolo precedente e il video sulla definizione di un VAT, della sua struttura e del suo impatto, fai clic qui.

Per parlare dell’istituzione di un VAT nel tuo ospedale, ti invitiamo a compilare questo

 

Guarda il video podcast n. 2 sul team di accesso vascolare (VAT)


#AccessoVascolare #DispositividiAccessoVascolare #impattodeiVATnegli ospedali #TeamdiAccessoVascolare #VAD #VADs #VAT #VATs


Riferimenti

Numero di approvazione: BD-32685